Area Riservata
 
Username
Password
 
 

News


20/02/2019 - Accorpamento immobili, detrazione bonus mobili raddoppiata

In caso di accorpamento di due o più immobili, il limite di spesa di 10mila euro della detrazione del bonus mobili raddoppia. A chiarirlo è stata l'Agenzia delle Entrate, con le risposte 61, 62 e 64.

In caso di acquisto di mobili ed elettrodomestici per l'arredo di immobili oggetto di lavori di ristrutturazione - a seguito dei quali gli stessi vengono accorpati in un unico edificio - il limite di 10mila euro viene considerato per ciascuna delle unità immobiliari che lo componevano "prima dell'inizio degli interventi". La detrazione Irpef del 50% viene considerata per ciascuna delle unità immobiliari, secondo un ragionamento analogo a quello valido per le detrazioni per il risparmio energetico e quelle per i lavori di ristrutturazione edilizia.

L'Agenzia delle Entrate ha inoltre chiarito che questa regola si applica oltre al limite di spesa per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici anche per la ripartizione delle spese condominiali, che vanno divise tra i condomini sulla base dei millesimi delle singole unità immobiliari iniziali.